Una Cernia Rassegnata

“Una notte cercò di dormire in piedi, nella sua cella di meditazione, ma non ci riuscì, non era un vero adepto, non era un monaco. Aggirò il sonno e si arrotondò in posizione di equilibrio, una calma senza luna in cui ogni forza veniva bilanciata da un’altra. Fu un sollievo brevissimo, una piccola pausa nell’agitarsi … Leggi tutto Una Cernia Rassegnata

Annunci

Topinambur Complesso

“Adesso che son qui, ad analizzarmi, sono colto da un dubbio: che io forse abbia amato tanto la sigaretta per poter riversare su di essa la colpa della mia incapacità? Chissà se cessando di fumare io sarei divenuto l’uomo ideale e forte che m’aspettavo? Forse fu tale dubbio che mi legò al mio vizio perché … Leggi tutto Topinambur Complesso

Cilindro di spinaci virtuosi

"Non so come si troverebbe un claustrofobico, ma per un agorafobico una nave da crociera extralusso 7NC presenta un'intera gamma di attraenti opzioni di ambienti chiusi. L'agorafobico può scegliere di non scendere mai dalla nave, può restringere il suo campo d'azione solo ad alcuni ponti, oppure può anche rifiutare di allontanarsi dal ponte in cui … Leggi tutto Cilindro di spinaci virtuosi

Mango impietrito assiste calamaro gigante commosso

"Un giorno Chuang Tzu si addormentò, e mentre dormiva, sogno di essere una farfalla che volava in estasi. E quella farfalla non sapeva di essere Chuang Tzu che sognava. Poi Chuang Tzu si svegliò e, a giudicare dalle apparenze, era di nuovo se stesso, ma ora non sapeva se fosse un uomo che sognava di … Leggi tutto Mango impietrito assiste calamaro gigante commosso

Sottovuoto emozionale: pancia di suino imbustata.

Mefistofele - "Tu sei in fondo... quel che sei. Mettiti in testa parrucche con centomila riccioli, mettiti ai piedi coturni alti un braccio, resterai sempre quel che sei. Faust - "Lo capisco. In me ho raccolto inutilmente quanto ha di prezioso lo spirito degli uomini. E quando alla fine mi pongo a sedere nessun vigore nuovo sgorga dentro di … Leggi tutto Sottovuoto emozionale: pancia di suino imbustata.

Ode al Carciofo e al suo fedele amante: l’Uovo

"..allora arriva Maria col suo paniere, sceglie un carciofo,non lo teme, lo esamina, l'osserva contro luce come se fosse un uovo, lo compra, lo confonde nella sua borsa con un paio di scarpe, con un cavolo e una bottiglia di aceto finché, entrando in cucina, lo tuffa nella pentola. Così finisce in pace la carriera … Leggi tutto Ode al Carciofo e al suo fedele amante: l’Uovo