Taste it black and you’ll never go back

“L’abitudine può talvolta sembrarci un giogo impossibile da abbattere. L’ha prodotta il nostro passato, ma è capace di dominare il nostro presente e minacciare il nostro futuro. Però, possiamo delineare una via d’uscita una volta che abbiamo compreso la struttura di quegli automatismi. Non so se le scimmie di Köhler ne fossero capaci- lui in linea … Leggi tutto Taste it black and you’ll never go back

Annunci

Just can’t get enough

“Tu pensi che la realtà sia qualcosa di oggettivo, di esterno, qualcosa che abbia un’esistenza autonoma. Credi anche che la natura della realtà sia di per se stessa evidente. Quando inganni te stesso e pensi di vedere qualcosa, tu presumi che tutti gli altri vedano quello che vedi tu. Ma io ti dico, Winston, che … Leggi tutto Just can’t get enough

Goddess

“- Prestami cinquanta pesos, padrone - chiese allora lei. - E’ una bella somma. Perché la vuoi? - Per un biglietto del treno, un vestito rosso, un paio di scarpe col tacco, una bottiglia di profumo e per farmi la permanente. E’ tutto quello che mi serve per cominciare. Glieli restituirò un giorno, padrone. Con … Leggi tutto Goddess

Tiramìflora

“ Della gente si frappose tra di loro, sbarrandogli la strada, togliendogli la vista. Lui l’inseguiva, lei cambiò marciapiede. Le guance di lei erano colorite, gli occhi beffardi; lui era un avventuriero, senza scrupoli pensò, svelto, ardito (appena sbarcato com’era la notte scorsa dall’india); sì un romantico pirata, indifferente a tutte quelle stramaledette banalità, vestaglie … Leggi tutto Tiramìflora