Guacamole coscienzioso

” Spennare gli uccelli è’ un’avventura. Immergerli nell’acqua bollente, come diceva di fare la nonna di Louise, è’ un’operazione impossibile. Allora strappano faticosamente le penne ma in questo modo la pelle si lacera, e quando masticano si ritrovano pezzi di piume incollati al palato. Imparano infine a spellarli, rimpiangendo incidentalmente di sprecare il buon grasso che aderisce alla cute.” I. Autissier

 

Guacamole

  • due avocados maturi
  • uno spicchio d’aglio
  • una cipolla dorata
  • peperoncino frantumato
  • polvere di coriandolo
  • semi di coriandolo
  • lime
  • sale
  • pomodoro

 

Scegliete due avocados maturi. Al tatto dovranno sembrarvi accomodanti. Osservateli per bene. Il picciolo non dovrà essere staccato altrimenti vorrà dire che il frutto avrà ingerito aria e dunque lo troverete nero al suo interno. Quindi assicuratevi che tutto sia al suo posto. Pelatelo, prelevate la polpa ed eliminate il seme. Schiacciate la parte verde con una forchetta, amorevolmente e con pazienza. Irroratelo subito con il lime per preservarne il colore. Prendete una piccola grattugia e strofinatevi un po’ di cipolla e una punta di aglio. Procedete adagio e assaggiate. Inseritene una giusta quantità, quella che non disturba il vostro palato. Unite le polveri, il peperoncino, i semi di coriandolo precedentemente pestati e amalgamate. Aggiungete del sale, con attenzione, evitando di snaturarne il gusto.

Decorate il vostro guacamole con del pomodoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...