Una manciata di ceci inconsapevoli

” Accadeva che molti vecchi in età avanzata non avessero un ritratto fotografico. Allora magari i figli, con aria di innocente affetto, suggerivano: Papà, ma perché non ti fai fare una bella fotografia? I vecchi capivano benissimo dove volevano andare a parare e, un po’ per ancestrale diffidenza islamica nei confronti delle immagini, un po’ per scaramanzia, si rifiutavano.  Così’ succedeva che morissero e che di loro non ci fosse un’immagine da conservare come ricordo o da mettere sulla tomba. Allora chiamavano Coglitore e Coglitore faceva il ritratto al morto. Poi, con grande perizia di ritoccatore, disegnava gli occhi sul negativo. Era bravissimo Coglitore, e quando consegnava il risultato della sua arte commentava con orgoglio: non pare vivo?” F. Scianna

Crema di Ceci

  • 500 g di Ceci
  • acqua
  • sale grosso
  • bicarbonato
  • 1 cuore di sedano
  • 1/2 cipolla
  • pomodoro
  • 2 foglie di alloro fresco
  • 200 g di pomodori secchi sott’olio
  • origano
  • olio EVO
  • semi di sesamo tostato

 

Scegliete 500 g di ceci secchi, lavateli e lasciateli con una coperta di acqua fredda una notte intera, aggiungendo 1 cucchiaino di sale grosso e mezzo di bicarbonato. Il giorno dopo saranno pronti per la cottura. Prendete un tegame, meglio se di terracotta, e metteteli a cuocere immersi nell’acqua. Appena inizieranno a bollire, in superficie vedrete una patina schiumosa, guardatela ed eliminatela. Dopo un’ora dovrete cambiare l’acqua ai vostri ceci. Dovrà essere bollente e solo in questa fase dovrete aggiungere il condimento: cipolla, pomodoro, sedano, alloro e sale. Proseguite la cottura, in totale un paio d’ore, forse tre e non dimenticate di mantenere una fiamma bassa per tutta la preparazione. Assaggiateli per rendervi conto di come procede la faccenda.

Terminata la cottura dei vostri gustosi ceci, procedete con la crema. Prendete un mixer ad immersione e utilizzando un recipiente profondo per evitare di dipingere la cucina con tema astratto, frullate: ceci (senza il condimento), pomodori secchi ed una generosa manciata di origano secco. Aggiungete olio o sale secondo il vostro personalissimo gusto.

Dovrete ottenere una purea dal colore vibrante. Ornate la crema con dei semi di sesamo tostati.

Accompagnamento:  NATURAL HIGH – BLOODSTONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...